Skip to content

Noi e la Pepsi, secondo i signori della guerra

24 agosto 2011

mcc43

Questo è un fermo immagine di un video che mostra un “ribelle” di guardia sul terrazzo di una casa .

Si vede in primo piano una bandiera con la scritta PEPSI. 

l

P&P propaganda e pubblicità, due piccioni con una fava… pardon con una bandiera.

 

Comincio realmente a credere  ciò che ho letto a proposito dei giornalisti della CNN che ostacolano gli indipendenti e che all’hotel Rixos dove essi sono praticamente detenuti  fra gli operatori dell’informazione siano mescolati agenti dell’intelligence americana.

E  dovrei anche bermi  che Gheddafi stanotte è andato a spasso per Tripoli in incognito?
Ma mi faccia il piacere, colonnello, perché il mio Presidente del Consiglio le ha baciato la mano crede che tutti siano così?
aggiornamento del 27 settembre:  forse devo chiederle scusa colonnello, da quando ho scoperto “cosa è stata la liberazione  di Tripoli” , probabilmente quella sera lei è andato a spasso davvero e forse le hanno anche baciato la mano!
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§ 


Nell’insieme mi sembra che questa vignetta  rappresenti bene ciò che i poteri forti pensano del pubblico.. pardon: dei consumatori

*********

Alla Borsa dei ricercati, quotazioni a picco,

da 50 milioni di dollari a  1,6 milioni. 

Bruciati più di 58 milioni di dollari.

Panico fra i cacciatori di taglie.

Gruppi terroristi  e contractor chiedono

interventi dei Governi per uscire dalla crisi.

                     *****

Bene i “futures” su Assad, Ahmadinejad,  Chavez


***********

ironia della sorte? karma? legge del taglione? umorismo cosmico?

Nelle medesime 24 ore :

                                                 i ribelli contro  la statua di Gheddafi               

                                 il terremoto contro la piramide di Washington   

♣♣♣♣ /♣♣♣♣

Questo post sta diventando una raccolta di fake, di  gaffe e di bufale, spacciate per informazione

Questa è la CNN,
la tv  che ha laggiù una reporter così in gamba da arrivare sempre prima di tutti,
la Cnn i cui operatori minacciano i giornalisti indipendenti,
la maggiore autorità sulla guerra in Libia….. non sa dove è Tripoli !!  

Umorismo … istituzionale:

da l’Unità, a proposito dei giornalisti italiani scomparsi e poi riapparsi:

CONSOLE ITALIA, TRIPOLI PERICOLOSA

Tripoli è un posto pericoloso per qualsiasi straniero che vi si rechi in questo momento», ha aggiunto il console italiano a Bengasi, Guido de Sanctis.

Bravo! Come non dargli ragione.

NAPOLITANO FELICE RINGRAZIA

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha espresso viva soddisfazione e ha ringraziato il Ministero degli Affari Esteri, e in particolare l’Unità di crisi, e quanti si sono prodigati per la positiva conclusione della vicenda.

Presidente, come si prodiga lei…

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

La faccia tosta di Jalil: ammette che il famoso video della folla giubilante per la “liberazione” di Tripoli era falso e assicura che è stato utile per tener sù il morale e farsi riconoscere il CNT a livello internazionale.

Il CAMMELLO “Harbi”
il 26 settembre si diffonde la notizia di una fossa comune nella prigione di Abu Salim, che dice 1200, chi 1700. Il Velino rilancia:

ORENOVE/ 13. LIBIA, FOSSA COMUNE A TRIPOLI: 2000 CORPI DI OPPOSITORI

Roma – Assolutamente da non perdere
Roma – “Quindici anni e la sabbia del deserto non hanno scartavetrato il nome, scritto con il pennarello nero dentro ai pantaloni di cotone. Quel che resta di Harbi è la divisa da carcerato a strisce, nel…
… in Twitter si piange sulle povere famiglie in lutto, ma perfino la CNN ha uno scatto di orgoglio: manda dei medici a controllare: le ossa sono di … cammelli.
Abbiamo proprio bisogno di testate come il Velino, che per far leggere i suoi articoli per intero vuole anche essere pagato!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: