Skip to content

Io Settimio Severo, da Leptis Magna, dico che….

22 ottobre 2011

… mi è andata meglio che al compaesano Muhammar al Gheddafi

Io, libico e scuretto di pelle, sono stato divinizzato dal Senato  subito dopo la mia morte! Si fregavano le mani , si davano pacche sulle spalle perché mi ero tolto di mezzo. Da vivo non gli lasciavo alzare la cresta. SDDC, diceva la mia pierre: strategia dissuasione dalle congiure.

Che tempi… mi sono  proclamato  dominus ac deus , altro che  princeps!  Nessuno fiatava più sull’aver  cominciato imponendo  la dittatura militare e che, dopo aver  fatto carriera,  perseguitavo,   con un certo distacco  tengo a dire,  i cristiani.
Il popolo romano passava sopra al fatto che Giulia Donna,  la matrona mia moglie, fosse una spendacciona. Brontolavano solo  per quei due testoni di  Caracalla e Geta , sì il frutto dei miei lombi, sempre dietro a  litigare. Tutti badavano al sodo:  IO avevo allargato l’impero, IO avevo recuperato perfino  la Me-so-po-ta-mia. Giubilo e pecunia.

E  voi? Forse che vi dispiace se  dirottavo montagne di sesterzi al parentado  in Libia? Vi piace, no,  scarpinare adesso per  la mia Leptis Magna?
Uh uh, clic clic…  guarda che mare… ci vorrebbe una fila  di ombrelloni. Vi sentite “dentro” la  storia, scivolate dalle scalinate del teatro , vi date di gomito davanti all’insegna del lupanare, confondete le teste di Medusa e Gorgona. E c’è sempre  il pavone avaro:   “quanto si dà di mancia alla guida?”. Poi se la tira comprando il Libro Verde in arabo!!

La prendo sempre un pò alla larga, me lo dice anche Giulio Cesare “We came, we saw, he died” …. oh scusate quella è la …. la Clinton!
Ricapitoliamo: io sono morto 1800 anni fa esattamente, tempus fugit…. Il giorno non lo ricordo, non stavo tanto bene. Dal mio triclinio, che sta al di sopra dei satelliti, adesso vedo quello che  fate:  aerei ,  Apache,  quei fantasmi che chiamate droni. Sorvolano  casa mia! E se vi scappa una bomba e la riducete come Sirte? Vi ho tirato  certe maledizioni che ne ho fatti cadere.   No? Ts… sono caduti, credete a me, sono caduti.
Ho regnato più di venti anni…  Muhammar è stato in sella quarantadue. Però in qualche anno  devo essermi appisolato perché non capisco come ha fatto in pochi mesi a passare dalle stelle al veder le stelle.

Giulia Donna, qui di fianco a me,  dice che è perché voleva copiarmi: coniare monete d’oro.
Che male c’è? Non aveva detto di volerci  piazzare sopra la sua faccia come ho fatto io!

A meno che la moneta d’oro fosse una bestemmia secondo  il nuovo dio(link).
Si chiama F-M-I e va forte come religione.
Ha anche il clero: si chiamano  petrolieri  e sono guardiani del liquido sacro. Quella broda puzzolente che infestava di miasmi la Mesopatiama e faceva vomitare i miles.
I fedeli del dio  si mettono in coda al tempio, ce ne sono tantissimi, almeno una volta la settimana per dare la poppata alle bighe … scusate: alle automobili.

Questo Gheddafi, come me veniva dal  niente, fate conto: neanche un tetto sulla testa. Io, però,  mi son sudato i gradi in battaglia, pagato bene dai romani e nessuno si scandalizzava allora per questo.
Invece lui  ha studiato, ha fatto l’accademia e lì  hanno fiutato che aveva i numeri. L’hanno spedito all’estero a studiare  come si fa a essere un buon militare.

In Inghilterra? Giulio Cesare si sganasciava: “io quelli li ho sbaragliati come niente fosse”.

Ad ogni modo, anche lui poi ha fatto carriera, ma è stato sempre molto chiacchierato.
“Chi è stato?” “Gheddafi” “Ma…” “I said Khadaaafi, ooook?” ” Ok, ok…”
A ogni angolo c’era chi voleva fargli la festa, lo bombardavano anche mentre dormiva.
E lui? Sfotteva.

Un giorno, allora,   lo vedo così :

Svegliandomi da una pennichella  lo ritrovo così…. trapassato in effigie!

Mi  dite, cosa mi sono perso?

… non lo sapete nemmeno voi?

Qui c’è anche  un mio  lontano parente, giovane però. Si chiama  Omar  ed era delle parti di Kufra. E’ arrabbiato “Ci si mette insieme contro gli stranieri, non con gli stranieri! ”

Advertisements
2 commenti leave one →
  1. 24 ottobre 2011 1:40 am

    Brava, lirica la tua storia!!!
    hai una gran bella cultura…
    potessi avere quel che non mi fu concesso allor

    Mi piace

    • 24 ottobre 2011 1:44 am

      Mi sono concessa un pò di relax in una giornata in cui piovevano bufale.
      Tu commenti in versi però 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

In Gaza

and beyond

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

« L'uomo comprende il mondo un po' alla volta e poi muore » Sàndor Márai, Le braci

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

QUAND LE VILLAGE SE REVEILLE

"Quand le village se réveille" est un projet de collecte et de diffusion de traditions et de la culture malienne à travers des images, des audios, des vidéos, et textes et des témoignages des sages: la culture malienne à la portée de tous à travers les TIC.

Occupied Palestine | فلسطين

Blogging 4 Human Rights & Liberation of Palestine! فلسطين

laFiam

for a realm of consciousness and responsibility

speraben

il blog di angelo orlando meloni

oichebelcastello

migliorare il proprio paese e non solo

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

editoriaraba

Libri, autori ed eventi letterari da Maghreb, Medio Oriente e Golfo

Ella Gadda

"Oh, santo Dio, la vita ci raggiunge dovunque!"

Aletho News

ΑΛΗΘΩΣ

Tom Rollins

Middle East politics: Egypt, Israel-Palestine and foreign policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: