Skip to content

Le mani di CHE GUEVARA, le ceneri di GHEDDAFI

26 ottobre 2011

E’ l’ottobre del 1967 Ernesto Che Guevara viene  assassinato.

L’ordine viene direttamente dalla Casa Bianca.
La solerte Bolivia  vorrebbe decapitare la salma e inviare la testa a Fidel Castro.
Progetto bloccato. Arriva, invece, da Lindon Johnson,  l’ordine di seppellire il corpo in un luogo segreto dopo averlo amputato delle mani.
Serviranno per l’esame delle impronte digitali ed avere certezza di aver eliminato  l’odiato nemico.

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Ottobre 2011 sparisce  dalla scena un altro nemico degli Stati Uniti, ma non viene richiesto alcun esame autoptico nè del DNA.  Il CNT  dichiara che l’autopsia non sarà fatta,  i media riportano la dichiarazione contraria di un  medico di Misurata. Afferma di aver eseguito l’esame insieme ad altri “medici libici”, riscontrando come causa della morte  un proiettile alla testa.

Il CNT dichiara che la salma verrà resa alla  famiglia come richiesto;  la brigata di Misurata si oppone,  segue la dichiarazione che il corpo verrà sepolto in luogo segreto.

Reuters

TRIPOLI (Reuters) – Muammar Gheddafi e il figlio Mo’tassim sono stati seppelliti oggi in una località segreta nel deserto, cinque giorni dopo essere stati catturati, uccisi ed esposti al pubblico.
La saga della morte e della sepoltura del leader deposto ha sollevato molti interrogativi tra gli alleati occidentali della attuale leadership libica circa le prospettive di uno stato di diritto e di un governo stabile nella Libia del post-Gheddafi.

Allain Jules

Secondo fonti ben introdotte e concordanti, l’orrore è senza fine. Contrariamente alle dichiarazioni del  CNT sulla sepoltura di Muammar Gheddafi e suo figlio Mouatassim nel deserto, per paura che il suo corpo venisse ritrovato da beduini,  si è passati al piano b. Il corpo della Guida della Rivoluzione e del figlio sarebbero stati puramente e semplicemente inceneriti a est di Misurata, nelle vicinanze del luogo detto Qasr Ahmed. Le sue ceneri sparse nel  Mediterraneo sotto la supervisione della NATO.

E dunque?  Sepolto in segreto o incenerito?
Chi ha verificato l’identità dei corpi di  Gheddafi e  Mutassim?
E la Convenzione di Ginevra sul trattamento dei prigionieri?

*********

Nulla è più lontano della Libia “liberata” da uno stato di diritto,
E’ lo scopo che intendeva raggiungere la coalizione, o un fallimento completo sulla pelle del popolo libico?

A questa  domanda fondamentale per il futuro del paese risponde Christof Lehmann nel suo ultimo articolo 

La NATO non ha interesse nella formazione di un governo libico stabile.  Un governo ad interim libico debole e instabile è il partner perfetto per cooptare le  risorse libiche. Né è NATO interessata a sconfiggere la resistenza. Finché c’è una resistenza, c’è una giustificazione per una presenza militare,  invitata nel paese da un governo simpatizzante. 

BINGO!

ORE 13

21 ottobre 2011 23:30 Corriere della Sera 

Libia, la missione terminerà il 31 ottobre

Rasmussen: «Ora tocca al popolo libico»

26-10-2011 – 12:45  Il Secolo XIX

Libia,Nato rinvia decisione su missione

(ANSA) – BRUXELLES, 26 OTT – La Nato ha rimandato a venerdi’ la riunione, prevista per oggi, con cui avrebbe dovuto prendere la decisione finale sul termine della missione in Libia, per consentire al segretario generale Anders Fogh Rasmussen di proseguire le consultazioni con l’Onu e il Cnt. E’ quanto si apprende da fonti Nato.

______+++++______

segue dal post Parli la scienza, invece dei media e dei politici

Annunci
6 commenti leave one →
  1. TUTTO CIO' CHE SI IMMAGINA E' REALE permalink
    26 ottobre 2011 1:30 pm

    un teatrino creato ad arte, dove recitano sempre gli stessi attori, e che recitano sempre la stessa parte in un’opera in cui anche la trama rimane sempre la stessa. una versione moderna della tortura cinese con la goccia d’acqua………mah!, diceva totò: volevo vedere quello stupido dove voleva arrivare, e intanto si beccava gli schiaffoni, ecco come ci stiamo comportando noi, come totò.

    Mi piace

  2. 26 ottobre 2011 3:05 pm

    Stupefacente “stessa trama” solo facce diverse, eppure … Come era grande Totò, una battuta valeva quanto una conferenza di psicologia.
    grazie!

    Mi piace

Trackbacks

  1. Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..
  2. Mistero sugli ULTIMI GIORNI di GHEDDAFI « MAKTUB
  3. Mistero sugli ULTIMI GIORNI di GHEDDAFI | Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..
  4. Chi ci guadagna a dire: “Muhammar Gheddafi è vivo” ? « MAKTUB

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: