Skip to content

Mario Monti e Mustafa AbdulJalil: va dove ti porta il surf

11 novembre 2011

A prima vista nulla sembra accomunare i due uomini,
e non è detto che incontrandosi si piacerebbero,
però nella più fondamentale delle caratteristiche usate nella vita politica sono gemelli.
Galleggiano a pelo d’acqua e surfeggiano con eleganza fra le onde.

Mustafa Abdul  Jalil, professore di sharia e  Ministro della Giustizia,  è l’uomo che firmava le condanne utili a Gheddafi. Potrebbe esserci  nell’atto di rovesciare un regime un target  più odiato?
Direi che dovrebbe essere assai più odiato dell’ambasciatore libico all’Onu, Omar Dorda, che è, lui,  in stato di coma per l’umanitario trattamento ricevuto in prigione dagli scagnozzi di Jalil .

La differenza fra i due è che Dorda era rimasto coerente, Jalil ha fatto il salto della quaglia,  dopo aver invitato i cacciatori ed essersi preparato il paracadute.
Da due anni storceva il naso e  si confidava con l’ambasciatore americano a Tripoli  Gene Cretz e questi relazionava :  “Embassy noted  that Jalil is “considered to be a fair-minded technocrat.” Un equanime tecnocrate.
Flirtava con la Human Rights Watch (e la sede libica poi chiuderà gli occhi su tutti gli eccidi commessi dalle bande CNT) , palesava il suo dissenso con una lettera di dimissioni, subito ritirata appena gli è stato chiesto di restare.

A margine: quanto era repressivo il regime gheddafiano se  teneva nel governo questa  anguilla?

 Lasciamo da parte  incontri segreti,  maneggi, ambiguità, resta il dato incontrovertibile che  era lui a mettere in azione il boia. Eppure a ribellione appena scoppiata lo troviamo in vetta al Consiglio di sicurezza,  coi piedi sulla tavola da surf  marcato Nato.  

Mario Monti: il suo master a Yale lo mette in grado di far di tutto un po’, dall’advisor  per Goldman  Sachs a rettore dell’Università (costosissima:  per rampolli in rampa di lancio) Bocconi, nonché estesore di libri “bianchi” per la Ue. E  ricorda Ida Magli , anche  Commissario europeo sotto la presidenza Santer. Un’onda anomala, ma non assassina, lo costringerà alle dimissioni.

“per l’accertata responsabilità collegiale dei Commissari nei casi di frode, cattiva gestione e nepotismo” messi in luce dal Collegio di periti nominato appositamente dal Parlamento Europeo. La Relazione fatta da questi Saggi al Parlamento, nonostante la prudenza del linguaggio ufficiale, fa paura.

Si parla infatti dell’assoluta mancanza di controllo nella “rete di favoritismi nell’amministrazione”, di “ausiliari esterni” e di “agenti temporanei”, di “minibilanci espressamente vietati dalle procedure amministrative”, di “numerosissimi esterni fuori bilancio, ben noti all’interno della Commissione con il soprannome di sottomarini”, che operano con “contratti fittizi”, dietro “raccomandazioni e favoritismi”; di abusi che hanno comportato, con il sistema dei “sottomarini” l’erogazione non controllata di oltre 7.000 miliardi nell’ambito dell’Ufficio Europeo per gli Aiuti umanitari d’Emergenza (miliardi usciti dalle nostre tasche, naturalmente, e che dovevano andare, ma non ci sono arrivati se non in minima parte, ai bambini della Bosnia, del Ruanda morenti di fame).

Se non si  sa  praticare il  surf, se non si ha un peso inconsistente per stare sempre a galla, si diventa rossi  per la vergogna e si sparisce dalla vita pubblica. Invece, un leggero surfista sulla tavola marcata Bilderberg sale alla nomina di Senatore a vita. Giusto in tempo per entrare in aula, provare il seggio, prepararsi all’onda napolitana  che lo accomoderà sulla sedia ancora calda di Berlusconi.

A margine: quanto è super partes, come la carica prescrive nella democrazia italiana, questa manovra presidenziale?


Come dire? Diversa la lingua, diverso anche il sarto,
ma la tempra dell’uomo è la medesima:
buona per tutte le stagioni, con la benedizione laica del Nuovo Disordine Mondiale.


Advertisements
3 commenti leave one →
  1. TUTTO CIO' CHE SI IMMAGINA E' REALE permalink
    11 novembre 2011 10:21 pm

    siamo cosi stupidi! possibile che non ci rendiamo conto del fatto che, ce la stanno passando sotto il naso, ce la lasciano annusare, e noi ancora non la distinguiamo? spero non ce la dovranno far mangiare per capire!!! a buon intenditor poche parole ;). ciao ti abbraccio.

    Mi piace

Trackbacks

  1. Mario Monti e Mustafa AbdulJalil: va dove ti porta il surf | Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..
  2. Governi e i terroristi: il vizietto del malloppo | Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Rivista di argomenti e logica civile

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

In Gaza

and beyond

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

« L'uomo comprende il mondo un po' alla volta e poi muore » Sàndor Márai, Le braci

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India). Blog del Tour Operator PassoinIndia www.passoinindia.com per i tuoi viaggi in Oriente.

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

QUAND LE VILLAGE SE REVEILLE

"Quand le village se réveille" est un projet de collecte et de diffusion de traditions et de la culture malienne à travers des images, des audios, des vidéos, et textes et des témoignages des sages: la culture malienne à la portée de tous à travers les TIC.

Occupied Palestine | فلسطين

Blogging 4 Human Rights & Liberation of Palestine! فلسطين

laFiam

for a realm of consciousness and responsibility

speraben

il blog di angelo orlando meloni

oichebelcastello

migliorare il proprio paese e non solo

Don Charisma

because anything is possible with Charisma

editoriaraba

Libri, autori ed eventi letterari da Maghreb, Medio Oriente e Golfo

Ella Gadda

"Oh, santo Dio, la vita ci raggiunge dovunque!"

Aletho News

ΑΛΗΘΩΣ

Tom Rollins

Middle East politics: Egypt, Israel-Palestine and foreign policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: