Skip to content

Petrodollari in Twitter, uccellino in gabbia?

29 dicembre 2011

mcc43

Il Principe di Twitter

Gronda miliardi, sua altezza,  il principe saudita Al Waleed e ha pensato di comprarsi una quota del social network più pericoloso per le dittature. Un affare perché Twitter (che non è obbligato a denunciare i suoi ricavi fino a che gli azionisti sono in numero esiguo) è dato in trend elevatissimo per l’anno 2012. Aumento da capogiro poiché Twitter si sta aprendo alla pubblicità – per preparare la transizione già ha apportato modifiche al suo aspetto, con dispiacere degli  utenti affezionati alla spartana e funzionale semplicità del microblog.

Affari soltanto?

Mathew IngramMathew Ingram @mathewi19 Dic

  • so Prince Al Waleed has invested $300 million in Twitter. What happens if there’s an Egypt-style “Arab Spring” movement in Saudi Arabia?

Ingram è un tweeter di punta ed esperto in comunicazione. Chiede ai  follower se, con 300 miloni di dollari investiti, il principe si tratterà dal dare una stretta alla libertà di tweet qualora  nell’Arabia Saudita scoppiassero rivolte scassaregime.
Si va verso una polizia digitale o magari  una forma attenuata di controllo, come esercita YouTube che oscura canali o blocca video senza che si possa appurare la ragione.

A differenza di altri social network Twitter è una vera utility per l’informazione disallineata dal mainstream e, finora, la sintesi e la sobrietà avevano evitato i fenomeni sguaiati o narcisisti di Facebook.
L’uso d’elezione è la ricerca e la condivisione di informazioni, anche con la possibilità di seguire canali tematici. L’utente che si dedica ad un particolare argomento può in breve tempo diventare influente sulle opinioni acquisendo migliaia di follower. Sconosciuto, a quanto mi risulta, il business della vendita di elenchi di seguaci come avviene, invece, per Facebook.

Non sempre è necessario compilare i 140 caratteri fissati per il post,  per dare  una notizia c’è la  pratica del retweet del messaggio ricevuto. Significa che istantaneamente un evento entra nella sfera di conoscenza del mondo intero. Si sa,  qualche volta l’evento non c’è ma si grida lo stesso alla notizia, proprio come talvolta accade con l’Ansa! 

Ogni giorno, secondo i dati della primavera scorsa, vengono inviati almeno 50 milioni di tweet; nei periodi di grandi avvenimenti l’aumento improvviso manda il sistema oltre la sua capacità lasciando nel dolore gli almeno 150 milioni di utenti.

E’ evidente che anche senza controlli mirati, Twitter potrebbe, qualora a questo principe dalla faccia marpiona   saltasse il ticchio, essere bloccato con la scritta over capacity proprio nel momento in cui  in Arabia Saudita una folla di dimostranti  scendesse in piazza gridando Al Waleed dégage! 

Interessante presentazione: usi sociali, utenti, diffusione

4 commenti leave one →
  1. icittadiniprimaditutto permalink
    29 dicembre 2011 9:21 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. TUTTO CIO' CHE SI IMMAGINA E' REALE permalink
    29 dicembre 2011 4:56 pm

    Si va verso una polizia digitale o magari una forma attenuata di controllo, come esercita YouTube che oscura canali o blocca video senza che si possa appurare la ragione. è cosi!
    e la rete si stringe sempre di più. cmq credo più nella prima opzione.

    Mi piace

  3. 30 dicembre 2011 1:36 am

    Non è che il principino sia imparentato con quello del Qatar? Viste le mire che questo stato sta esercitando sulla siria, che ha esercitato suolla Libia e che vuole esercitare anche sul regime Saudita?
    Non ho grande fiducia del mondo arabo saudita, mercanti e mercenari.

    Mi piace

Trackbacks

  1. Petrodollari in Twitter, uccellino in gabbia? | Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Chiara Zanone Translations

Italian translator and proofreader

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

مدوّنة مريم

“Each generation must discover its mission, fulfill it or betray it, in relative opacity.”

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

TU PUZZI

Com'è grande il pensiero che veramente nulla a noi è dovuto C. Pavese

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Hic Salta!

LE MONDE N'EST PAS ROND

Artistic webzine on migration, borders, human rights

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

Lorenzo Piersantelli

Tutto ciò che mi circonda, nel bene e nel male, è un haiku....

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

"Chi non dice quello che pensa, finisce per non pensare quello che non può dire" Giovanni Sartori

John Tevis

Analyst and Writer

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Anna My World Of Makeup

Rencesioni e tutorial Makeup Moda & Lifestyle

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India)

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

Carmine Aceto

Il mondo è pieno di altri

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

ZID INFORMACIJE

Un ritmo intrecciato e spontaneo di storie e realtà

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: