Skip to content

E’ già guerra con l’IRAN ?

8 gennaio 2012

mcc43

Rimando a un articolo del blog ephemeris360°   (e pubblicato originalmente da Washington’s blog) dal titolo ” Americani, Britannici, Israeliani e Iraniani verso il confronto”.

Questo è  l’ indirizzo in lingua originale, questo è l’ indirizzo con il traduttore in italiano,

E’  fitto di collegamenti ad altri articoli e video che compongono una panoramica del passato (e dei  pretesti o falsità con le quali sono iniziate varie guerre aventi gli Usa come protagonisti) e della reale situazione presente nel “caso Iran”.

 Lo stato dei fatti evidenti:

 The U.S. and Israel are conducting their largest-ever joint warfare exercises near Iran. And see this.
England is sending its most advanced ship – the HMS Daring – to the region.
Only days after finishing its last wargames in the Strait of Hormuz, Iran has announced another set of wargames in February.

Ovvero:
Gli Usa e Israele stanno conducendo la più massiccia esercitazione congiunta mai avvenuta primavicino all’Iran. L’Inghilterra sta mandando la più moderna delle sue navi nella regione. Poco dopo la fine della sua ultima esercitazione nello Stretto di Hormuz, l’Iran ne ha annunciata un’altra serie per Febbraio.

Induce a credere a un’escalation dallo sbocco ancora incerto, ma tutto ciò non nasce dal nulla e forse dove andrà a parare incerto non è.

E’ possibile affermare che la guerra è già in corso perché in territorio iraniano sono presenti da tempo agenti americani con lo scopo di procurarsi dati sui siti nucleari e creare i gruppi dissidenti che saranno usati nella fase due, quella del conflitto evidente. Alcuni agenti americani sono catturati e le interpellanze alla Difesa sono rimaste senza risposta. Lo stato d’allerta della Marina militare americana è stato comunicato alla Casa Bianca, il che significa che non si tratta di attività normale. Queste e altre motivazioni nel video CNN

 Scrive sull’Independent Paul Valleley (scrittore, attivista diritti umani, noto come esperto dell’Africa)

 Non cascateci: la guerra è cominciata. Un virus potentissimo ha provocato guasti l’anno scorso alle centrifughe nucleari dell’Iran.  Due dei principali fisici nucleari iraniani sono stati assassinati, un terzo ferito da sicari in moto. La Gran Bretagna ha congelato 1,6 miliardi di $ di proprietà iraniane, da qui l’attacco all’ambasciata britannica, dopo altri round di sanzioni. In America si parla di lanciare un attacco con droni per provocare una sollevazione popolare contro il governo di Teheran e in Europa si strilla contro “le intimidazioni iraniane”. Ovviamente a tutto questo l’Iran risponde con un atteggiamento sempre più nazionalista!

Ci sono state in questi anni organizzazioni che, sotto la veste di servizi informativi per professionisti o altro, hanno diffuso la loro versione della situazione interna iraniana contribuendo a plasmare l’opinione pubblica internazionale.
Vedere questo articolo e relativi commenti in GilGuySpark .
E’ poi così stupefacente che il Governo di Teheran ponga restrizioni a internet, perfino a siti specifici come quello fotografico di Panoramio?   

C’è da chiedersi, dunque, se i dubbi sullo sbocco della situazione attuale nascano soltanto dalla nostra abitudine di guardare i fatti in modo slegato e concentrarci su quelli che i media riportano con enfasi. Ciò che più conta è detto sussurrando, disponibile agli attenti, non ai distratti.
C’è anche da chiedersi se è ancora giusto, oggi, identificare come “guerra” solamente quella che è la fase più spettacolare dei conflitti.

Il caso Libia non era iniziato il 17 febbraio del 2011, ma da quando La Libia, internazionalmente ricattata, ha abbandonato i programmi nucleari e il massiccio riarmo, consegnandosi inerme –  convinta di essere “amica”  dell’occidente avendo fatto tutto ciò che le era stato richiesto – alle iniziative dell’occidente.
Anche più del richiesto era stato fatto, come il programma di “riconciliazione” nazionale, che aveva scarcerato noti terroristi confessi ma non pentiti come Belhadj, in omaggio ai “diritti umani”. Strada sulla quale era spinta dall’Onu.

Gli stati del Consiglio di Sicurezza ONU  non  hanno per i diritti umani lo stesso rigore che esigono da altri paesi. E’ platealmente chiaro dalla firma di  Obama alla Defense Bill (link)  che stende la sua ombra minacciosa, ricordiamolo, ben al di fuori dei confini americani.
Poichè non espressamente vietato, può applicarsi a 
chiunque   diventi “sospetto” di terrorismo, senza che sia stabilito ciò che si intende come sospetto e come esso debba giungere alle autorità preposte. Per esempio, i software che controllano posta, blog, social network , siti aziendali attraverso le “parole chiave” sono compresi?

Coloro che hanno osannato il principe degli spioni (targato Rothschilds)  

non dovranno indignarsi qualora scoprissero d’essere essi stessi…


Tag Iran per altri articoli, a cominciare da questo

su prove tecniche di “IV ” guerra mondiale

3 commenti leave one →
  1. icittadiniprimaditutto permalink
    9 gennaio 2012 9:17 am

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

    Mi piace

  2. 23 gennaio 2014 9:41 pm

    I take pleasure in, cause I found just what I was taking a look for.

    You have ended my 4 day lengthy hunt! God Bless you man. Have a great day.
    Bye

    Mi piace

Trackbacks

  1. E’ già guerra con l’IRAN ? | Tutto Ciò Che Si Immagina è Reale……..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Chiara Zanone Translations

Italian translator and proofreader

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

مدوّنة مريم

“Each generation must discover its mission, fulfill it or betray it, in relative opacity.”

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

TU PUZZI

Com'è grande il pensiero che veramente nulla a noi è dovuto C. Pavese

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Hic Salta!

LE MONDE N'EST PAS ROND

Artistic webzine on migration, borders, human rights

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

Lorenzo Piersantelli

Tutto ciò che mi circonda, nel bene e nel male, è un haiku....

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

"Chi non dice quello che pensa, finisce per non pensare quello che non può dire" Giovanni Sartori

John Tevis

Analyst and Writer

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Anna My World Of Makeup

Rencesioni e tutorial Makeup Moda & Lifestyle

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India)

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

Carmine Aceto

Il mondo è pieno di altri

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

ZID INFORMACIJE

Un ritmo intrecciato e spontaneo di storie e realtà

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: