Skip to content

Gerusalemme, sacra alle tre religioni: una città sotto dittatura

24 febbraio 2012

DA HAARETZ

Dopo la preghiera del venerdì, centinaia di fedeli hanno  iniziato a lanciare pietre contro il Ponte  Mughrabi all’ingresso al Monte del Tempio, il che ha indotto le forze di polizia israeliane  ad entrare nella piazza nel tentativo di disperdere la protesta. 
La polizia israeliana ha detto che decine di manifestanti si sono riuniti all’interno della moschea di Al-Aqsa,  scagliando sassi contro le forze di sicurezza, che, cosa rara,  si sono avvicinate  all’entrata della moschea e utilizzato granate  “stordenti” per disperdere i manifestanti.

DA INFOPAL

Al-Quds (Gerusalemme) – InfoPal. Questa mattina, le forze di occupazione israeliane si sono scontrate con palestinesi gerosolimitani nella spianata della moschea al-Aqsa.

Secondo quanto hanno affermato testimoni locali e membri della “Fondazione al-Aqsa per il Patrimonio religioso”, un gruppo di fedeli che, come consuetudine, era di guardia alla moschea, ha cercato di impedire a coloni israeliani e altri fanatici di fare irruzione nel luogo santo islamico, ma si è scontrato con la polizia israeliana. Ne sono nati scontri che hanno provocato diversi feriti sia tra i palestinesi sia tra gli assaltanti.

Haaretz, tacendo della presenza provocatrice dei coloni, suggerisce l’idea di una rivolta immotivata da fatti contingenti.  Il Jerusalem Post è ancora più sintetico e “omertoso”.

JPost

 Le forze di sicurezza dispersi centinaia di rivolte palestinesi e lanciato pietre dal Monte del Tempio  Venerdì. 
La polizia è riuscita a disperdere la maggior parte dei rivoltosi con granate “stordenti”, ma molti dei giovani si sono rifugiati nella Moschea Al-Aqsa, mentre le forze di sicurezza sono rimasti fuori. Un certo numero di poliziotti sono stati feriti da pietre lanciate contro di loro e hanno ricevuto cure sul posto.

Sconfessato da Haretz che parla di “11 poliziotti  e 15 Palestinesi feriti, quattro dei quali arrestati” .  E si vedono nel video.

I mass media sono armi bianche : spade, pugnali, machete
che distruggono la formazione di una sana opinione pubblica.

***

********

***

Promemoria 1: le granate “stordenti” non sono fatte di camomilla:
 

Promemoria2:  Secondo quanto dice il piano di spartizione dell’ONU del 1947 tutta Gerusalemme avrebbe dovuto costituire un territorio internazionalizzato, enclave in territorio dello Stato arabo


Tanta sollecitudine contro i “dittatori” dei paesi arabi,
tanta compiacenza per la “dittatura”  dello stato di Israele
su Gerusalemme. 

E’ molto difficile da giustificare, non è vero?  

§§§§§§

aggiornametno 21.30 da agenzia  AFP

UN PALESTINESE MUORE NEL COMBATTIMENTO DI GERUSALEMME

GERUSALEMME – Un palestinese ferito dal fuoco dell’esercito israeliano alla periferia di Gerusalemme, è morto in ospedale il Venerdì sera dopo una giornata di scontri dentro e intorno alla città santa.

Il personale di soccorso di un ospedale di Ramallah ha detto che Tareq Arumi, 23 anni, è stato colpito in uno scontro con le truppe nel corso del pomeriggio alle proteste nel quartiere West Bank di Al-Ram, adiacente alla zona  “israelo-annessa” di Gerusalemme est.
L’esercito ha detto che i primi rapporti indicavano che un soldato ha aperto il fuoco, colpendo Arumi alla spalla.

“Una prima indagine suggerisce che un uomo palestinese ha sparato “fireworks” contro i soldati da diversi metri (metri) di distanza, mettendo la vita dei soldati in pericolo”, ha detto un portavoce. “Il soldato ha risposto sparando, ferendo il palestinese nella sua spalla.”

Ad Al-Aqsa vi sono stati scontri tra la polizia antisommossa e “centinaia” di lanciatori di pietre palestinesi, ha detto la polizia, che dice anche di aver usato granate” stordenti “per disperdere i dimostranti , che quattro persone sono state arrestate e 11 agenti  “leggermente feriti dalle pietre”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: