mcc43

Dopo il faccia faccia televisivo fra Sarkozy e Hollande ero rimasta senza parole : come italiana non sono abituata a politici che dibattono con tanta informazione e cognizione di causa su problemi concreti posti dai giornalisti.

Più di venti minuti sulla scuola: la formazione degli insegnanti, la composizione delle classi. gli orari… ! 

Un dibattito senza offese gratuite all’avversario, con rispetto del pubblico per l’evidente volontà di farsi capire, senza mai nascondersi dietro frasi fumose o prestiti dalla lingua inglese.
“Conoscere per deliberare” diceva Luigi Einaudi
.

Che invidia, cugini francesi!

Doppia invidia, perchè i francesi hanno fatto giustizia negando fiducia all’arrogante guerrafondaio in carica, che ha comunque grandi consolazioni famigliari….

*****

COMPOSIZIONE DEL VOTO

Annunci