Skip to content

Siate brevi! E’ l’era delle 140 battute

18 marzo 2013
blog

 mcc43

Ci avete fatto caso quanti significati possiede il vocabolo “battuta”? Il dizionario  italiano ne elenca ben nove! Parlando di blog ci interessano solo due varianti. Le battute come spiritosaggini, tanto gradite a me che non le so fare – a patto siano schiette e non foglie di fico su gratuite cattiverie-  e  le battute in quanto caratteri che compongono le parole dei post.[ I’m sorry that with the translator  the meaning is lost…]

Pare che 400, all’incirca, per comporre un massimo di 220 parole sia il non plus ultra.
Ha pensato di consigliarmelo un blogger esperto, presumibilmente lo scopo è favorire il gradimento dei lettori e/o la loro iscrizione al blog, la disponibilità a commentare…. o chissà che.

Nel suo piccolo, l’episodio conferma l’intuizione di quelle religioni, buddismo tibetano e Islam, che parlano dell’esistenza di più “mondi”, non di uno soltanto.  Il mio mondo chiaramente non è quello del blogger ammonitore.

A lungo ho tenuto Maktub fuori dai motori di ricerca, non mi occupo del numero delle iscrizioni, guardo il dettaglio degli accessi quotidiani perché m’informano sulle atmosfere della rete. Preparando un articolo non mi occupo proprio della lunghezza , scrivo il necessario per spiegare …. a me stessa.  Sì, io scrivo per me dopo aver letto tanto di altri.

Affermo esplicitamente: sono grata a tutti quelli che passano in questo blog, sento la responsabilità di mostrare il mio rispetto scrivendo nel modo più chiaro a me possibile, ma non cambierei argomenti, stile,  volume dei post per moltiplicare le visite.

Sono un’estimatrice del notebook (il modello con lo schermo più ampio che ho trovato in commercio!) e sono ignara del funzionamento di smart e phone; mi stanca anche solo pensare d’esser continuamente collegata alla rete e fissare schermi grandi quanto un pacchetto di sigarette.
Nonostante questo sia il “mio” mondo, comprendo bene che in altri mondi occorra brevità. Si va di fretta, si legge alla luce incerta della metro o di nascosto sul posto di lavoro. Tutto ciò che supera le 140 fatidiche battute, un contagio degli sms a Twitter, può essere “troppo”.  Ognuno ha i suoi guai, l’importante è non aspettarsi che gli altri mondi si omologhino al proprio.

In completa coerenza, i miei preferiti sono i blog che hanno spesso articoli lunghissimi, densi di link, ricchi di ipotesi, generosi di sfaccettature nelle analisi.  Valgono il lungo sforzo visivo e mentale richiesto.
Ultimamente mi appassiona la scrittura in lingua “modificata”. Ho cominciato con Moorbey e il suo Black-inglese che mescola termini slang e altera lo spelling delle parole per adeguarlo al suono pronunciato. Bellissimi neologismi!   L’italiano non si presta a tanta creatività, però  nel blog unlucano la pirotecnia verbale rende interessanti problemi locali che, ahimè, dovrebbero essere delle preoccupazioni nazionali. Fuori dal mio mondo le melasse in 400 battute, quanto è carino il mio micetto, e le vampe dei nipoti di Caligola, liberiamo le donne dal burqa. Ci provassero davvero, che stupore un calcio là dove fa più male.

§§§

Questa volta ho scritto appositamente per  chi ha avuto voglia di arrivare fin qui, attraverso le 3500 battute (spazi inclusi) delle 500 parole, circa.  Che tempra!

Premio: altre battute, ma spiritose e sagaci.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Chiara Zanone Translations

Italian translator and proofreader

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

مدوّنة مريم

“Each generation must discover its mission, fulfill it or betray it, in relative opacity.”

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

TU PUZZI

Com'è grande il pensiero che veramente nulla a noi è dovuto C. Pavese

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Hic Salta!

LE MONDE N'EST PAS ROND

Artistic webzine on migration, borders, human rights

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

Lorenzo Piersantelli

Tutto ciò che mi circonda, nel bene e nel male, è un haiku....

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

"Chi non dice quello che pensa, finisce per non pensare quello che non può dire" Giovanni Sartori

John Tevis

Analyst and Writer

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Anna My World Of Makeup

Rencesioni e tutorial Makeup Moda & Lifestyle

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India)

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

Carmine Aceto

Il mondo è pieno di altri

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

ZID INFORMACIJE

Un ritmo intrecciato e spontaneo di storie e realtà

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: