La favola consolatoria del Rosatellum
Internet e la New Policy
Governance e stabilità.
La politica dei cittadini

Sorgente: 2018. L’oligarchia della New Policy | Federico Berti

“Il primo partito in Italia è nato in chat, il secondo ha investito più per la pubblicità sui motori di ricerca che per i manifesti elettorali nelle strade, il terzo è quello che ha il maggior numero di provocatori infiltrati nei gruppi di discussione e paga i social networks per rendere virali immagini, articoli e video che altrimenti non arriverebbero a un palmo dal loro naso. Gli altri ovvero i piccoli partiti senza finanziatori di rilievo, sono rimasti nel retrobottega. La spaventosa realtà è che la politica nazionale è di fatto controllata da un media unico, il motore dei motori, un’azienda multinazionale con sede negli Stati Uniti che può decidere se mostrarti o renderti invisibile al mondo, a sua totale discrezione.”

L’algoritmo di Google, attraverso il quale passa più di metà dell’informazione mondiale, è basato sulla commerciabilità del risultato: se paghi una campagna Adwords, allora sei nei primi risultati a prescindere da quel che dici e come lo dici. Questa è la politica ridotta a commercio, il risultato in Italia esprime esattamente lo spirito della New policy. E’ dunque un governo transnazionale quello che ancora una volta si installerà in Parlamento.”   CONTINUA …..