Skip to content

Devastare poi ammonire: Tre minuti dall’Apocalisse

30 gennaio 2015
tags:

mcc43

L’Apocalisse si avvicina?
L’autocritica degli scienziati dov’è?

Gli scienziati dell’Università di Chicago, molti dei quali reduci dal Progetto Manhattan per la creazione della prima bomba nucleare, escogitarono il Doomsday Clock, letteralmente: Orologio del Giorno del Giudizio Universale, in pratica, un conto alla rovescia verso la distruzione planetaria. All’origine, 1947,  l’indicatore registrava il pericolo di una guerra atomica fra i grandi blocchi. Ora il dato ingloba più vaste considerazioni: il cambiamento climatico e le nuove tecnologie che permeano i vari ambiti dell’attività umana.

Il  Bulletin of Atomic Scientist  annuncia solennemente che nel 2015 siano a “3 minuti dalla catastrofe”.

Nel 2015, il cambiamento climatico incontrollato, la globale modernizzazione degli armamenti nucleari e gli esorbitanti arsenali di armi atomiche  pongono straordinarie e innegabili minacce all’esistenza dell’umanità, e i leader mondiali hanno tralasciato di agire con la velocità o sulla scala necessaria per proteggere i cittadini dal potenziale disastro. Questi fallimenti della leadership politica mettono in pericolo ogni persona sulla terra.

 

Probabilmente le grandi folle che si muovono contro il proprio governo o il sistema politico  mondiale o la globalizzazione economica sarebbero ancora più preoccupate e aggressive nella loro protesta se avessero consapevolezza precisa dell’insieme delle minacce, anche di quelle che appaiono come un progresso. L’ammodernamento tecnologico rende obsolete le armi esistenti, le sostituisce con altre e gli arsenali indistruttibili crescono. Dalla metà del secolo scorso stiamo accumulando un capitale malefico, eredità imperitura dei posteri. L’intera umanità precedente non aveva commesso errori irrimediabili per l’equilibrio della vita del nostro pianeta.

Col XX° secolo, invece, un ristretto gruppo di menti umane, ha impresso su tutti noi l’ epiteto vergognoso di  società mortifera. E’ tragico che una minoranza abbia esercitato tanto potere e che la qualifica di “scienziato” goda di superstiziosa adorazione. E’ grottesco che proprio da questa cerchia venga oggi   la critica verso i governi che li hanno finora finanziati, obbediti e incensati.

L’allarme è lanciato, ma l’autocritica degli scienziati dov’è? La diserzione dalle attività di studio delle nuove armi? La promessa di riconvertire i centri di ricerca in direzione dell’abbattimento della pericolosità degli arsenali? La decisione di concentrare le risorse sull’analisi dei comportamenti che provocano i cambiamenti climatici e sulla ricerca di alternative?
Non ci sono. Con questa assenza, la critica ai governi è pura demagogia. Allusione a un’ inesistente “ innocenza”.

anni orologio guerra atomica

 immagine da inquisitr.com

 

Google+

2 commenti leave one →
  1. Marc permalink
    30 gennaio 2015 7:20 pm

    Progetto Manhattan … “Se le bombe atomiche devono essere aggiunte come nuove armi agli arsenali di un mondo in guerra o di nazioni che si preparano alla guerra, allora verra’ il momento in cui gli uomini malediranno i nomi di Los Alamos e Hiroshima” Oppenheyner si era pentito, ma gli altri scienziati hanno continuato imperterriti

    Mi piace

  2. Mariposa permalink
    30 gennaio 2015 7:26 pm

    E’ come per il gioco: ti stressano con la pubblicità e poi “gioca con giudizio”
    Presa in giro collettiva, invece che individuale

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Chiara Zanone Translations

Italian translator and proofreader

Moulahazat

A Lebanese Political Blog

مدوّنة مريم

“Each generation must discover its mission, fulfill it or betray it, in relative opacity.”

cor-pus 15

sogna la vita, mentre la vivi, intatta.

Capitan Daddy

Daddy & SuperHero

Strinature di saggezza

Malleus Rudĭum

TU PUZZI

Com'è grande il pensiero che veramente nulla a noi è dovuto C. Pavese

Raimondo Bolletta

raccontare e riflettere

Hic Rhodus

Hic Salta!

LE MONDE N'EST PAS ROND

Artistic webzine on migration, borders, human rights

Blog di Luigi Cocola

Per un nuovo Risorgimento

FONTANA STEFANO BLOG

In base agli art. 21 e 24 della Costituzione Italiana su questo blog parlo di Società, Mafie, Sicurezza, Serrature, Locksmiting, Conoscere l'arte della persuasione per non credere e non cascare nelle frodi, nell'azzardo e nelle dipendenze. Antifraud, Antifrode, Addiction, Dipendenze, Azzardo, Gamble.

Brave New Libya

Writings from Benghazi, the spark that started it all

I racconti di Riccardo Bianco

Non arrenderti... Un giorno sarai Re

Lorenzo Piersantelli

Tutto ciò che mi circonda, nel bene e nel male, è un haiku....

pierluigi fagan | complessità

"Sapere aude! Abbi il coraggio di servirti della tua propria intelligenza." (I. Kant)

Global Justice in the 21st Century

commentary on global issues

Uomini Beta

"Chi non dice quello che pensa, finisce per non pensare quello che non può dire" Giovanni Sartori

John Tevis

Analyst and Writer

fotografia najwidoczniej realna

Wszystko, co nie pozwala przejść obojętnie...

Anna My World Of Makeup

Rencesioni e tutorial Makeup Moda & Lifestyle

L' essenziale e' invisibile agli occhi

" Emancipate yourselves from mental slavery .. None but ourselves can free our minds. "

Divagazioni

Pensieri, articoli, lettere, Interviste, dossier, foto, audio, video e altri documenti su tutto e su niente in particolare. Elucubrazioni di una mente (di)vagante

Cor-pus

perché vivere la vita se basta sognarla? - QUESTO BLOG PUO` NUOCERE GRAVEMENTE ALLA SALUTE DEI FANATICI DI QUALUNQUE TIPO. SE RITIENI DI POTER ESSERE OFFESO DALLA CRITICA APERTA AD OGNI TIPO DI POTERE, DI RELIGIONE O DI IDEOLOGIA DOGMATICA ASTIENITI DAL LEGGERLO, ma rispetta la liberta` di chi invece non ne ha paura, lasciando che se lo legga in pace, e se hai un Dio, vai sereno con lui, fratello.

News of the World

news from all the world

passoinindia

Passi ... per avere nuovi occhi ... (Cultura, Storia, Spirtualità & Viaggi in India) (Travel, Culture & Spiritual experience about India)

LA LENTE DI UNA CRONISTA

Considerazioni e riflessioni per vaccinarsi dall'indifferenza

Jung Italia

Blog di Psicologia Analitica e Moderna

azelin.wordpress.com/

A clearinghouse for jihādī primary source material, original analysis, and translation service

AFFAIRES FAMILIALES &_DROITS_DES_ENFANTS

EXCLUSION PARENTALE et ALIENATION PARENTALE - Maltraitance_psychologique - Enfant-otage / Enfant-soldat http://affairesfamiliales.wordpress.com

/ ca gi zero /

Sometimes here, sometimes not

Gli anziani raccontano

Il solo modo per non morire giovane è diventar vecchio (G. B. Shaw)

Dully Pepper24H

Arte pelo Amor, Arte pelo Mundo, Arte pela Paz!

agenda19892010

The value of those societies in which the capitalist mode of production prevails, present itself as "an immense accumulation of commodities", its unit being a single commodity --- Karl Marx

I tesori di Amleta

il mio mondo diverso

Carmine Aceto

Il mondo è pieno di altri

zeroconsensus

Cuore, batti la battaglia!

ZID INFORMACIJE

Un ritmo intrecciato e spontaneo di storie e realtà

Magik World

"Non bisogna vedere per credere, ma credere per vedere"

Opinionista per caso Viola

Io amo L'Italia ,io amo L'Albania, io amo L'Europa e il mondo intero.. .siamo tutti di passaggio in questo pianeta,quindi non bisogna essere egoisti,avidi,ma bisogna essere generosi con chi è meno fortunato di noi...io dono serenità se non ho cose materiali da offrire...basta anche un sorriso ...

Far di Conto

Piccoli numeri e liberi pensieri

Mauro Poggi

Fotografie e quant'altro

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: