Skip to content

Lutto in Tunisia: l’uccisione di Chokri Belaid

7 febbraio 2013

I media internazionali hanno dimostrato di comprendere poco della rivoluzione in Tunisia, come di tutte quelle etichettate come “Primavere Arabe”, pertanto la voce di un nostro connazionale che vive nel paese e lo conosce profondamente ha un grande valore. Tanto più che conosce personalmente molti degli attori della scena politica, compreso Chokru Belaï ucciso il 6 febbraio da assassini ancora ignoti.

vedere biografia:

The Poet and Politician: Who was Chokri Belaid?

mcc43

 

AGGIORNAMENTO 23 FEBRAIO da GeoPoliticaMente  

Tunisia, la verità sui campi jihadisti segreti dietro la morte di Chokri Belaid

quote

Chokri Belaid è stato il primo – e unico – uomo politico tunisino a rivelare l’esistenza di questi campi di addestramento [ndr – jihadisti] segreti nel Paese. Lo ha fatto in questo video (segnalatomi da un’amica) nel corso di un’accesa discussione televisiva. Le strutture in questione sono finanziate dal Qatar attraverso Ennahda, braccio politico della Fratellanza Musulmana, e servono a formare jihadisti da inviare poi in Siria. In un passaggio  Belaid parla di circa 5000 uomini reclutati nella zona al confine tra Tunisia e Algeria e poi mandati in Siria attraverso la Turchia. In un altro video, Belaid rivela la complicità del governo con i salafiti.

Giacomo Fiaschi (ri-E-voluzioni e dintorni)

belaid-tunisia-130206111221_big

View original post 489 altre parole

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: